Collabora con noi

Obiettivo lavoro con il Cammino della Pace

Un obiettivo importante de Il Cammino della Pace in occasione del Giubileo Straordinario della Misericordia è di creare occupazione sul territorio creando collaborazioni tra associazioni e imprese e opportunità di lavoro.

Se vuoi partecipare attivamente alle nostre attività e contribuire con il tuo tempo alle Opere di Misericordia leggi le domande frequenti qui sotto e inviaci la documentazione richiesta all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Chi può diventare volontario per il Giubileo?

Tutti gli italiani e stranieri dai 18 anni in su che possono offrire la propria disponibilità per almeno una settimana (o 4 giorni, in caso di grandi eventi, di cui occorre tener d’occhio il calendario).

Ci sono requisiti particolari richiesti?

È richiesta la conoscenza dell’italiano. È auspicabile che i volontari conoscano più di una lingua per assistere i Pellegrini che arrivano dall’estero.

Quali sono i compiti del volontario?

Assistere i Pellegrini in transito nella propria città o in visita a Roma; fare accoglienza presso i punti di ritrovo; fornire indicazioni sui servizi; accompagnare i visitatori sui percorsi riservati dei parchi o delle bellezze naturali del territorio, artistiche, archeologiche e culturali per l’accesso alle Chiese e Cattedrali lungo il Cammino, per l’accesso alla Porta Santa, per le preghiere nelle Basiliche.

Che spese deve sostenere il volontario?

Nessuna.

Come si diventa volontari per il Cammino della Pace?

Per diventare volontari è necessario che il parroco o il coordinatore del movimento ecclesiale cui si appartiene inviino una lettera di presentazione. I seminaristi possono farsi segnalare da rettori o formatori.

Quali documenti servono per diventare collaboratori per il Cammino della Pace?

Ecco una delle domande che si trovano nel modulo per partecipare come collaboratore e/o volontario a questo grande evento ispirato dalla "Laudato si’" e dal Giubileo Straordinario della Misericordia.

Per collaborare con noi è necessario inviare in una unica email:

  • La scansione di un documento di Identità (formati accettati: PDF o JPG);
  • La scansione di una foto tipo fototessera (formati accettati: JPG, PNG o GIF). Deve essere ben visibile il volto;
  • La scansione di una lettera di presentazione fatta dal Parroco o dal Responsabile della realtà a cui si appartiene (formati accettati: PDF o JPG);
  • L’elenco di eventuali conoscenze linguistiche e dellevecchie partecipazioni a titolo volontaristico ad altri avvenimenti, come per esempio il Giubileo del 2000, l’Anno della Fede o Giornate mondiali della Gioventù (formati accettati: DOC, DOCX o TXT).

Il peso complessivo degli allegati non deve superare i 2 megabyte.

La documentazione va inviata all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Come posso avere più informazioni?

Puoi scrivere una mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. con domande specifiche.